Terme Salus

Camera con vista: just a blog

Un 8 marzo intenso e spirituale: il Bagno Armonico del Gong

Ne siamo fermamente convinti: le donne vanno festeggiate sempre, ogni istante di ogni giorno dell’anno. C’è un’occasione, però, in cui farlo ci piace di più, e quest’occasione è proprio l’8 marzo. Perché, lo sappiamo bene, è sempre più difficile trovare del tempo da dedicarsi, e questo è vero soprattutto se si è donne, perché spesso le donne antepongono alla cura di se stesse molte, a volte troppe altre cose.

Le nostre ospiti sanno benissimo che al Salus possono sempre trovare l’atmosfera giusta per godersi un soggiorno “al bacio”, e noi vogliamo ricordarglielo dedicando loro un giorno di coccole e attenzioni speciali.

Ad attenderle, l’8 marzo, oltre a un suggestivo ingresso notturno al Percorso Etrusco e alle delizie del nostro chef, l’intensità e la spiritualità del Bagno Armonico del Gong.

Ispirato alla magia del suono del Gong, antico e misterioso strumento di origine orientale, questo trattamento ha lo straordinario potere di donare a chi vi si lascia andare armonia, pace e autoguarigione: grazie alle vibrazioni del Gong, alcune delle quali non udibili dall’orecchio umano, tanto impercettibili quanto fragorose possono essere, durante il Bagno Armonico si raggiunge un rilassamento così intenso da riuscire ad allentare tutte le tensioni che la quotidianità inevitabilmente porta con sé, per voler bene in modo avvolgente e profondo al proprio corpo e alla propria anima.

 

 

Non fosse la donna
il giorno sarebbe senz’albore;
non stella avrebbe
e rugiada la notte; non acqua
o fil d’erba la terra.
Senza cielo sul capo si andrebbe.
(Camillo Sbarbaro)